Esistono anche contagi “buoni”

Come il progetto Ti contagio... con un sorriso, che i nostri educatori hanno realizzato per tutte le ragazze e i ragazzi residenti nel Comune di Scandicci… Continua a leggere>

Primo maggio. Grazie per il vostro lavoro

La Repubblica riconosce la funzione sociale della cooperazione a carattere di mutualità e senza fini di speculazione privata. La legge ne promuove e favorisce l’incremento… Continua a leggere>

Una giornata in RSA

Come è cambiata la vita quotidiana nelle residenze sanitarie per gli anziani? Nelle 13 strutture toscane dove la cooperativa è presente con i suoi servizi,… Continua a leggere>

Intranet | Portale dedicato all'Emergenza COVID-19


Agire nel sociale

Una cooperativa di persone, per le persone

G. Di Vittorio Scs Onlus è una cooperativa sociale di tipo A attiva in Toscana, principalmente nelle province di Massa Carrara, Firenze, Lucca, Siena, Livorno, Grosseto. Nata nel 1977 a Massa come cooperativa di servizi, dal 1995 ha cambiato statuto in cooperativa sociale, concentrando la propria azione in ambito sociale. La cooperativa progetta, organizza e gestisce servizi sanitari, socio-assistenziali ed educativi. Mettiamo al centro del nostro lavoro la dignità delle persone: quelle di cui ci prendiamo cura ogni giorno e quelle che ogni giorno sono al lavoro nei nostri servizi.

Con i suoi servizi, la cooperativa contribuisce a un welfare davvero attento ai bisogni dei cittadini, soprattutto quelli più fragili, in ogni fase della loro vita. Si occupa infatti delle cose più importanti: la cura di anziani e disabili, l’accudimento di bambine e bambini, la crescita e il benessere di ragazze e ragazzi, il sostegno a persone che vivono una dipendenza o una sofferenza di tipo psichico o sociale.

Le cose che contano.

SALUTE MENTALE DIPENDENZE E MARGINALITÀ

Tre ambiti di servizio diversi, spesso percorsi dalle stesse persone (Continua a leggere)

MINORI

Ci occupiamo di bambini, ragazzi e famiglie (Continua a leggere)

ANZIANI

Fragilità e non autosufficienza della terza e quarta età trovano nei nostri servizi (Continua a leggere)

DISABILITÀ

Sono circa 170 le persone residenti o frequentanti le strutture per disabili  (Continua a leggere)

Home page