Modello organizzativo e gestionale

Il decreto legislativo 231/2001 introduce nell’ordinamento italiano la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni prive di personalità giuridica quale conseguenza di determinati fatti-reato compiuti nell’interesse o a vantaggio dell’ente dai legali rappresentanti, dai soggetti in posizione apicale o da persone sottoposte alla direzione o vigilanza di uno di tali soggetti.

La Cooperativa Di Vittorio – anche in virtù delle attività e dei servizi che eroga – è sensibile all’esigenza di assicurare correttezza e trasparenza nella conduzione delle attività aziendali, a tutela delle aspettative dei propri soci, dei propri dipendenti, degli utenti e le loro famiglie e di tutti gli interlocutori esterni.
Pertanto la Cooperativa ha attivato, su mandato del Consiglio di Amministrazione, la rilettura e l’adeguamento del sistema organizzativo interno con le indicazioni di tipo organizzativo e gestionale previste dal decreto legislativo 231 fino all’adozione nell’aprile 2013 del Modello organizzativo e gestionale e alla nomina dell’Organismo di vigilanza 2013 da parte della Assemblea dei Soci.

 

INFORMATIVA

Con delibera del Consiglio di Amministrazione del 26/10/2016 sono stati nominati i nuovi membri dell’l’Organismo di Vigilanza , che sarà costituto da professionisti esterni alla Cooperativa, nelle persone di

  • Avv. Daniele Tonini
  • Avv. Luca Giaconi
  • Dr.ssa Paola Ianni

L’OdV, riunitosi in data 4/11/2016, ha nominato come Presidente l’Avv. Tonini Daniele.

L’Organismo di Vigilanza, avendo il compito di verificare il buon funzionamento del Modello Organizzativo per la Gestione adottato dalla Cooperativa, è interessato a raccogliere suggerimenti in merito alle procedure applicate, nonché alla loro adeguatezza a prevenire la commissione dei reati contemplati dal Decreto.
In tale ambito il Modello Organizzativo prevede altresì la possibilità che tutti coloro che vengano a conoscenza di informazioni relative alla commissione di reati o di fatti e/o comportamenti non conformi alle regole di condotta esplicitate dalla Cooperativa, ai sensi del decreto legislativo 231/2001, possano effettuare segnalazioni spontanee all’Organismo di Vigilanza.
In entrambi i casi il riferimento mail da utilizzare è odv@divittorio.it.
Si precisa che i suggerimenti e le segnalazioni, debitamente circostanziate, circa sospette violazioni del Modello Organizzativo verranno trattate con la dovuta riservatezza e confidenzialità.

Organizzazione